Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘antivivisezionismo’ Category

Riceviamo e rigiriamo:

Per maggiori info: http://www.veganzetta.org/?p=1824

…………………………

E’ possibile fare la richiesta di affido da tutto il centro-nord, scaricate e compilate il modulo che trovate a questo indirizzo http://www.vitadacani.org/index.php?page=affidamento-beagle-di-green-hill

e inviatelo con una mail a adozionicontrogreenhill@gmail.com

LEGGETE CON ATTENZIONE PRIMA DI PROPORVI

I beagle di Green Hill sono nati e cresciuti in gabbia, non sanno cosa vuol dire una vita “normale”. Hanno conosciuto solo la luce artificiale, l’abbaiare dei propri simili, i rumori meccanici dell’allevamento.

Sono cani docili ma dal passato e presente determinanti sul loro carattere e sul loro comportamento. (altro…)

Annunci

Read Full Post »


Domani martedì 8 maggio 2012 in occasione della Giornata mondiale contro green hill e la vivisezione, abbiamo organizzato un volantinaggio per distribuire materiale informativo contro green hill la vivisezione, invitiamo tutte le persone interessate a partecipare.

I punti di ritrovo sono:

TREVISO: Entrata principale della Stazione Ferroviaria di Treviso alle ore 19.00
VERONA: Piazza Bra – Orologio alle ore 19.00
VICENZA: Entrata principale della Stazione Ferroviaria di Vicenza alle ore 18.00

Ci divideremo poi in piccoli gruppi per volantinare in centro città.

Siete tutte/i invitate/i!

Il materiale informativo da distribuire è un volantino in bianco e nero fronte/retro in formato A4 con un testo di informazione generale appositamente creato per l’occasione.
Potete scaricarlo da questo indirizzo e fotocopiarlo: https://animalvox.files.wordpress.com/2012/05/8-maggio-volantino-fronte-retro-a4.pdf

Se riusciremo a organizzare altri volantinaggi in altre zone, ve lo comunicheremo. Tenete d’occhio la nostra pagina FB:
http://www.facebook.com/pages/RETE-VAI-Vegani-Antispecisti-Informali/173934662641816

————-

Per maggiori informazioni sulla giornata mondiale e sui luoghi degli eventi: http://www.fermaregreenhill.net/wp/giornata-mondiale-contro-green-hill-e-la-vivisezione

Read Full Post »

Sabato 28 aprile 2012 durante una manifestazione contro il lager Green Hill a Montichiari (BS) nel quale sono detenuti 2500 Cani destinati alle torture della vivisezione, un gruppo di persone ha compiuto un atto di liberazione sottraendo agli aguzzini circa trenta Cani. Per tale atto 13 persone sono state tratte in arresto, e notizia recente ora rilasciate.
Con il presente testo si intende esprimere solidarietà nei confronti di chi ha potuto porre fine alla sofferenza di esseri senzienti non umani capaci di provare paura, gioia e dolore e sfruttati da chi vuole lucrare sulla loro pelle. Queste persone con il loro gesto semplice e non violento, hanno dato corpo e voce alle istanze di coloro che anelano alla liberazione umana e degli altri animali per la costruzione di una società nuova e aspecista. Hanno dimostrato che non esistono barriere che possano reggere alla volontà di affrancare dalla schiavitù chi assurdamente viene ancora considerato un mero oggetto, e pertanto indegno di qualsiasi considerazione.
Da quanto accaduto cercheranno in molti di trarne vantaggio per motivi di calcolo politico, per interessi personali o per semplice protagonismo, ciò che tuttavia importa è il valore etico e politico del gesto, e la conquistata libertà per chi prima era prigioniero.

Queste persone hanno seguito d’impeto un’esigenza morale ineludibile che travalica ogni sovrastruttura economica, ideologica, politica e sociale che impedisce a chiunque voglia vivere di poterlo fare liberamente e pienamente, e ciò a prescindere dalla specie animale di appartenenza: possiamo essere liberi solo se tutti lo sono.

Per l’antispecismo e la liberazione animale.

Rete V.A.I.

Read Full Post »

La Rete V.A.I. aderisce all’iniziativa: vi aspettiamo tutte/i in gran numero, è importante farci sentire anche in Veneto.

*Corteo e presidio contro l’allevamento di visoni di Rizzolo Anna a Villa del Conte *Presidio contro l’allevamento di cincillà di Pegoraro Franco a Campo San Martino

ATTENZIONE IL POGRAMMA HA SUBITO DELLE MODIFICHE: LEGGERE INFONDO AL COMUNICATO

==========================================
GIOVEDI 2 GIUGNO 2011
APPUNTAMENTI *ORE 15.30, Piazza Vittoria, Villa del Conte (PD)
*Ore 18.00, Via San Lorenzo 49/51, fraz. Busiago, Campo San Martino (PD)
==========================================

Come Campagna AIP nell’ultimo anno abbiamo portato alla luce e documentato la chiusura di ben 9 allevamenti di visone in Italia. Tra questi i più recenti sono l’allevamento Pisacane di Savona attivo da ben 35 anni e quelli di Gasparini Luciano a Novi di Modena e di Mario Zanella a Copparo (FE), entrambi capaci di allevare circa 10.000 animali, attivi anch’essi da decenni e adesso vuoti e smantellati. Tutti hanno ricevuto diverse visite da parte di ignoti liberatori, sicuramente uno dei motivi che li ha portati alla chiusura.

Potete visionare lo stato di questi e altri allevamenti recentemente chiusi al seguenti link: http://www.flickr.com/photos/campagnaaip/ Se localmente la nostra campagna agisce come una rete di gruppi locali che autonomamente gestiscono le proprie iniziative sul territorio per creare, da un lato, informazione e, dall’altro, un grido di protesta verso pratiche di sfruttamento e tortura nei confronti di altri animali, a livello nazionale abbiamo deciso di focalizzare le nostre forze contro il primo gradino di questa scala impregnata di dolore: gli allevamenti. Abbiamo protestato e marciato davanti a quelli ancora attivi e non ci siamo fermati di fronte alla desolazione che circonda questi luoghi, al triste spettacolo che ci attendeva, al dispiegamento delle forze dell’ordine che con cura certosina protegge gli affari di chi tortura, sfrutta e uccide in nome del profitto. Abbiamo continuato sul percorso intrapreso ormai 7 anni fa, modificando alcuni aspetti e cambiando strategia ma puntando sempre allo stesso obiettivo: la liberazione animale. E continuiamo su questa strada sicuri che solo abbandonando la lotta la si perde. L’8 gennaio 2011 abbiamo indetto il primo corteo-presidio contro l’allevamento di Italo Rossi situato a pochi metri dall’ex campo di concentramento di Fossoli, Modena.

Questa vicinanza, non solo fisica ma anche simbolica, ci ha spinti ad iniziare da lì: proprio come i campi di concentramento nazisti costituiscono l’emblema dell’ideologia della superiorità di razza nel nome della quale è stato compito un tremendo genocidio, così gli allevamenti altro non rappresentano se non l’ideologia della superiorità di una specie, quella umana. Come sostiene Patterson “per gli animali l’olocausto non è mai finito”. Ora anche i vicini di casa degli allevatori sembrano iniziare a sentire l’odore della morte che emanano questi lager. Infatti non è di molto tempo fa la notizia che a Villa del Conte, dove ha sede l’allevamento di visoni di Caccaro Franco, ben 44 residenti si siano indignati per l’olezzo che proviene dalla sua proprietà e che pervade l’intera area a tal punto da rendere impossibile la permanenza all’esterno o anche solo aprire le finestre (fonte Il mattino di Padova). Alcune informazioni ricevute da abitanti della zona indicano inoltre che Rizzolo Anna sta cercando di ampliare il poprio lager e costruire nuovi capanni in cui imprigionare animali. Un motivo in più per portare forte e chiara la nostra protesta nel paese, per la chiusura di questo lager, sapendo stavolta di avere anche l’appoggio di tutti i vicini. Non ce lo facciamo ripetere due volte e, cogliendo la palla al balzo, indiciamo un corteo nazionale a Villa del Conte (PD), che partirà dalla piazza del Municipio e arriverà davanti all’allevamento stesso. In seguito ci sposteremo davanti all’allevamento di Cincillà di Pegoraro Franco, attivo da decenni e il principale in Italia. Recentemente alcuni animali sono stati liberati dalle gabbie e dalle scosse elettriche che gli avrebbe riservato Pegoraro.

Vogliamo che anche tutti gli altri vengano liberati e che in quelle gabbie di animali non ce ne siano più! Per la liberazione animale

————————————————–

CAMPAGNA AIP – Attacca l’Industria della Pelliccia
Web: http://campagnaaip.net/
Mail: info@campagnaaip.net

AGGIORNAMENTO: MODIFICHE PER LA MOBILITAZIONE A PADOVA
—————————————

Purtroppo la questura di Padova ha deciso l’impossibilità di effettuare la seconda protesta della giornata di giovedì 2 giugno, quella davanti all’allevamento di Pegoraro Franco a Campo San Martino (PD).

Rimane l’appuntamento per le ore 15.30 in piazza Vittoria a Villa del Conte, davanti al Municipio, per il corteo e presidio contro l’allevamento di visoni di Rizzolo Anna e Caccaro Franco, allevamento che sta riscontrando proteste da parte del vicinato e che addirittura vorrebbe espandersi. Riteniamo importante esserci e dire la nostra su questa questione.

Se volete far sentire la vostra voce a Pegoraro Franco sul suo lavoro sporco di sangue, visto che ci impediscono di fargliela sentire di persona davanti a casa sua, potete usare i recapiti qui di seguito:

PEGORARO FRANCO, via San Lorenzo, 49, 35010 BUSIAGO (PD)
Tel. e Fax: 049.552267 – cellulare 348 3060150
Mail: pegorarofranco@pegorarochinchilla.it, info@pegorarochinchilla.it
Form per messaggi dal sito:
http://www.pegorarochinchilla.it/formmail/default.asp

Ci vediamo a villa del Conte!

Read Full Post »

Per dire basta a questi lager

SABATO 8 GENNAIO
ore 13,30 – Allevamento di Rossi Italo
via Remesina Esterna 38, Fossoli (MO)
ritrovo e partenza di un breve corteo presso ex-campo di concentramento di Fossoli, Via Remesina Esterna, Fossoli (MO)

ore 16,30 – Allevamento di Gasparini Casari Luciano
via Mazzarana 82, fraz. S. Antonio Mercadello, Novi di Modena

Per introduzione alla manifestazione e maggiori dettagli: http://www.campagnaaip.net/376/sabato-8-gennaio-presidi-agli-allevamenti-di-visoni-in-provincia-di-modena.html
Per saperne di più sui due lager: http://www.campagnaaip.net/378/in-attesa-dei-presidi-dell’8-gennaio.html

Read Full Post »

Durante il mese di dicembre 2010 sono stati effettuati 5 banchetti informativi su antispecismo, veganismo etico ed antivivisezionismo in centro storico a Verona.
I banchetti sono andati bene e abbiamo registrato un buon successo di pubblico.
Di seguito alcune fotografie che illustrano l’organizzazione dei banchetti.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Read Full Post »

Il 24 aprile gli animalisti antivivisezionisti di tutta Italia si mobiliteranno invadendo Montichiari per esprimere il proprio NO a questo allevamento e alla vivisezione.
Per informazioni: www.fermaregreenhill.net

24 Aprile 2010 h. 14:30
CORTEO NAZIONALE
per fermare Green Hill
Piazza del Municipio, Montichiari (BS)

La Rete V.A.I. parteciperà alla manifestazione

COSA PUOI FARE? http://www.fermaregreenhill.net/wp/?page_id=63

Un articolo per approfondire: www.direttanews.it/2010/04/17/green-hill-la-fabbrica-della-vivisezione-a-montichiari/

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: